Conocchia

La conocchia è uno strumento usato nella filatura. È un’asta lunga e sottile attorno alla quale si avvolge la lana o il lino e dalla quale si estrae il filo durante la filatura. La parola “conocchia” può anche riferirsi alla linea di discendenza femminile di una famiglia o, più in generale, a tutto ciò che è associato alle donne o alla femminilità.

Qual è l’opposto di “conocchia”??

L’opposto del lato della conocchia è il lato maschile.

Qual è l’equivalente maschile di conocchia?

L’equivalente maschile di conocchia è fuso.

Che cosa significa conocchia nella Bibbia?

La parola “conocchia” è usata nella Bibbia per indicare la linea di discendenza femminile. In altre parole, si usa per indicare che qualcuno è imparentato con un’altra persona attraverso il lato materno della famiglia. Questo uso è più comune nell’Antico Testamento, dove viene utilizzato per tracciare la genealogia di vari personaggi. Ad esempio, nel libro della Genesi, viene utilizzato per descrivere la relazione tra Lia e Rachele (Lia era la sorella della madre di Rachele). Nel Nuovo Testamento, la parola “conocchia” è usata solo una volta, nel libro di Luca, per descrivere la discendenza di Gesù Cristo (Luca 3:23).

Qual è il significato di conocchia?

Il significato di conocchia si riferisce al lato femminile di una famiglia. Il termine può essere usato per indicare il lato materno di una famiglia o la linea di discendenza femminile.

Lascia un commento