Complemento

Il complemento di un insieme è l’insieme di tutti gli elementi che non sono presenti nell’insieme originale. Il complemento di un insieme A è spesso indicato con A’.

Che cos’è il complemento in una frase?

In grammatica, il complemento è la parte della frase che fornisce informazioni sul soggetto. Di solito viene dopo il verbo e include un nome, un pronome o un aggettivo. Per esempio, nella frase “È un’insegnante”, il complemento è “un’insegnante”.”

Cosa si intende per complemento?

Il complemento di un insieme è l’insieme di tutti gli elementi che non fanno parte dell’insieme originale. Ad esempio, il complemento dell’insieme {1, 2, 3} sarebbe l’insieme {4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, 29, 30, 31, 32, 33, 34, 35, 36, 37, 38, 39, 40, 41, 42, 43, 44, 45, 46, 47, 48, 49, 50, 51, 52, 53, 54, 55, 56, 57, 58, 59, 60, 61, 62, 63, 64, 65, 66, 67, 68, 69, 70, 71, 72, 73, 74, 75, 76, 77, 78, 79, 80, 81, 82, 83, 84, 85, 86, 87, 88, 89, 90, 91, 92, 93, 94, 95, 96, 97, 98, 99, 100}.

Che cos’è il complemento?

Due elementi sono complementari se possono essere combinati per creare un tutt’uno. In altre parole, ogni elemento riempie le lacune dell’altro per creare un’immagine completa. Per esempio, un puzzle è completo solo quando tutti i pezzi sono messi insieme. Ogni pezzo da solo non è completo, ma quando viene combinato con gli altri, il puzzle è intero.

In senso più generale, le persone possono completarsi a vicenda. Ciò significa che ogni persona apporta alla relazione qualcosa di unico che manca all’altra persona. Insieme, formano un angolo completo. Ad esempio, una persona può essere brava in matematica mentre l’altra è brava in inglese. Insieme, possono aiutarsi e imparare l’uno dall’altro.

Come si completa?

Per completare qualcuno, si dice qualcosa di positivo su di lui. Ad esempio, si potrebbe dire: “È un bel vestito”!” o “Sei una bravissima ballerina!”

Lascia un commento