Collegamento ipertestuale

Un collegamento ipertestuale è un collegamento da un documento a un altro documento o risorsa, tipicamente attivato da un link ipertestuale. Un collegamento ipertestuale può essere un collegamento di testo o di immagine, oppure un collegamento sintetico creato dalla programmazione.

Un collegamento ipertestuale si compone tipicamente di due parti: il testo del link (o testo di ancoraggio), che è il testo o l’immagine su cui l’utente fa clic, e il target, che è la risorsa a cui punta il link. L’obiettivo può essere una risorsa esterna, come una pagina web, o interna, come una sezione specifica del documento corrente.

Quando l’utente clicca sul link, il browser naviga verso la risorsa di destinazione. Se la destinazione è una risorsa esterna, il browser può anche visualizzare la risorsa in una nuova finestra o scheda.

I collegamenti ipertestuali sono tipicamente utilizzati per navigare tra le pagine web, ma possono anche essere usati per aprire file, indirizzi e-mail, numeri di telefono e altri tipi di risorse.

A cosa serve un collegamento ipertestuale?

Un collegamento ipertestuale è un link da una pagina web all’altra. Quando si fa clic su un collegamento ipertestuale, questo porta l’utente alla pagina a cui punta il link.

Quali sono i 4 tipi di collegamento ipertestuale?

I quattro tipi di collegamento ipertestuale sono i seguenti:

1. Collegamento ipertestuale di testo: Questo tipo di collegamento ipertestuale viene creato collegando il testo all’interno di un documento. Una volta cliccato, il collegamento ipertestuale di testo porta l’utente alla destinazione specificata.

2. Collegamento ipertestuale di immagine: Questo tipo di collegamento ipertestuale viene creato collegando un’immagine all’interno di un documento. Una volta cliccato, il collegamento ipertestuale porta l’utente alla destinazione specificata.

3. Collegamento ipertestuale a pulsante: Questo tipo di collegamento ipertestuale viene creato collegando un pulsante all’interno di un documento. Una volta cliccato, il pulsante di collegamento ipertestuale porta l’utente alla destinazione specificata.

4. Collegamento ipertestuale incorporato: Questo tipo di collegamento ipertestuale viene creato incorporando un collegamento ipertestuale all’interno di un altro documento. Quando viene cliccato, il collegamento ipertestuale incorporato porta l’utente alla destinazione specificata.

Quali sono i 3 tipi di collegamenti ipertestuali?

1. I link interni sono collegamenti ipertestuali che portano ad altre pagine dello stesso sito web. Ad esempio, se si clicca su un prodotto in un sito di e-commerce, il link porta alla pagina del prodotto.

2. I link esterni sono collegamenti ipertestuali che rimandano a pagine di altri siti web. Ad esempio, se si clicca su un link a un post di un blog su un altro sito web, il link porta al post del blog.

3. I link di ancoraggio sono collegamenti ipertestuali che portano a sezioni specifiche di una pagina web. Ad esempio, se si fa clic su un link a una sezione intitolata “Chi siamo” in una pagina web, il link porta a quella sezione della pagina web.

Come si crea un collegamento ipertestuale?

In HTML, un collegamento ipertestuale viene creato utilizzando il tag di ancoraggio. Il tag di ancoraggio si scrive così:

Testo del link

L’attributo href specifica l’URL della pagina a cui rimanda il collegamento.

Il testo del collegamento è la parte della pagina su cui è possibile fare clic.

Lascia un commento