Addizione

Un addendum è un’aggiunta o un supplemento a un documento. Può essere utilizzato per modificare o aggiornare i termini di un contratto o per aggiungere nuove informazioni a un rapporto o a un documento. Un addendum è tipicamente allegato al documento originale ed è solitamente firmato da entrambe le parti dell’accordo originale.

Un addendum è un documento legale?

Sì, un addendum è un documento legale. È un documento che viene aggiunto a un contratto o accordo esistente per modificarlo. Un addendum viene utilizzato quando le parti di un contratto concordano di apportare modifiche al contratto, ma non vogliono riscrivere completamente l’intero contratto.

Cos’è un esempio di addendum?

Un addendum è un’aggiunta o un supplemento a un documento. Può trattarsi di una breve nota o di una lettera, oppure di un documento di molte pagine. Ad esempio, un produttore può rilasciare un addendum al manuale di un prodotto che fornisce informazioni aggiornate sulla sicurezza, o una scuola può rilasciare un addendum al manuale dello studente che delinea nuove regole e politiche.

Qual è il sinonimo di addendum?

La parola “addendum” deriva dal termine latino “addendum”, che significa “qualcosa da aggiungere”.” Un addendum può essere una sezione aggiunta alla fine di un documento o una modifica a un contratto. Può anche essere usato come sostantivo per indicare un supplemento o un’appendice di un libro o di un’altra opera.

A cosa serve un addendum?

Un addendum viene utilizzato per apportare una modifica o un’aggiunta a un documento. Di solito si usa quando il documento è già esistente e la modifica o l’aggiunta è troppo piccola per giustificare la creazione di un nuovo documento.

Lascia un commento